Trasformiamo il Piemonte
nella Capitale Mondiale del Food

Una regione, una nuova sfida.

Guarda il video
Aderisci al progetto
Scopri di più

Il futuro è il food.
E il futuro del food è in Piemonte.

Abbiamo unito l’Italia e siamo stati la culla e il motore dell’industria automobilistica del nostro Paese.
Ma non vogliamo vivere di soli ricordi. È il momento di tornare a essere una capitale, la Capitale Mondiale del Food.

Trasformiamo il Piemonte in una vera e propria Food Valley.

Le nostre preziose terre, i loro prodotti unici, le nostre aziende alimentari, le università e la ricerca scientifica specifica, la gastronomia piemontese, la cultura del cibo e la nostra capacità di creare progresso attraverso l’agroalimentare, dimostrano che siamo pronti a diventare il riferimento mondiale per tutti i settori del food.

Un’occasione unica per ridare valore al nostro territorio e alle sue imprese, promuovere e favorire le nostre eccellenze e creare nuove opportunità per il futuro dei nostri giovani.

Trasformare il Piemonte nella Capitale Mondiale del Food deve essere il sogno e l’obiettivo di tutti i Piemontesi.

Aderisci al progetto perché questo sogno diventi realtà.

49mila

ettari di terreno riconvertiti al biologico

242mila

persone impiegate nel settore food

8mld €

fatturato annuale food Piemonte

Il Piemonte è la nostra casa.
Orgogliosi della nostra terra, alimentiamo il suo futuro.

Aziende alimentari di fama mondiale, imprese agricole, ristoranti stellati, progetti gastronomici internazionali e la prima università di Scienze Gastronomiche; noi Piemontesi siamo stati i primi a vedere nel cibo un’opportunità di sviluppo economico e di crescita per il nostro territorio.

Da questa consapevolezza nasce la visione del progetto Torino-Piemonte World Food Capital: mettere a sistema tutte le realtà del food e comunicarle al mondo intero: università, cultura, industria, agricoltura, artigianato, ristoranti, commercio, ospitalità.

Questo nuovo capitolo nella storia del Piemonte genererà posti di lavoro, garantirà ricchezza e istruzione a chiunque vorrà trasferirsi in Piemonte, valorizzerà la bellezza e i sapori della nostra terra, proteggerà l’ambiente e aprirà ai giovani nuove prospettive di crescita e permetterà ai nostri figli di crearsi, qui, un futuro.

Col tuo aiuto questo sogno diventerà realtà.

Chi siamo

Il comitato
Il consiglio
Il presidente
L’ambasciatrice

Torino-Piemonte World Food Capital è un’associazione senza fini di lucro, strutturata in un Comitato Promotore, al servizio dello sviluppo economico e sociale del territorio piemontese. Ci occupiamo di raccogliere consensi e risorse per la costituzione della Fondazione Torino-Piemonte World Food Capital.

Il nostro sogno è quello di trasformare il Piemonte nel maggiore riferimento internazionale in ambito food, capace di creare benessere, attrarre nuovi lavoratori e turisti, stimolare i desideri dei giovani e creare le condizioni perché possano realizzarli.

Siamo quattro soci fondatori e rappresentiamo le oltre cento persone che in sette anni si sono confrontate periodicamente su questo tema.

Federico Francesco Ferrero
Presidente
Mauro Sironi
Vicepresidente
Dario Ribero
Consigliere
Rajandrea Sethi
Consigliere

IL PRESIDENTE

Federico Francesco Ferrero, medico chirurgo, si occupa di nutrizione e dietologia dal punto di vista clinico e scientifico. Scrittore, giornalista gastronomico, conferenziere e docente.
Consulente di aziende private e istituzioni pubbliche su vari aspetti dell’universo food, da oltre venti anni studia le potenzialità del cibo nello sviluppo del territorio.

Nel 2014 ha conseguito il titolo di MasterChef d’Italia e nel 2017 il Premio Città di Cherasco per la “conservazione e trasmissione dei modi di coltivare i prodotti della terra destinati all’alimentazione”.

L’AMBASCIATRICE

Marta Bassino, nata e cresciuta nel comune di Borgo San Dalmazzo (CN) è una sciatrice alpina italiana, campionessa mondiale nello slalom parallelo e nello slalom gigante 2021. Fortemente legata alla sua terra d’origine è proprio sulle piste del Cuneese che scopre il suo talento naturale.

Eclettica, grintosa, simpatica e umile è tra le sciatrici più promettenti a livello mondiale e tra le più popolari in Italia, specialmente in Piemonte, casa sua.
La sua personalità, agonista e sognatrice, fa di lei l’ambasciatrice perfetta per sostenerci nel raggiungimento del nostro traguardo: Torino-Piemonte World Food Capital.

Il manifesto

Siamo certi che mettere a sistema tutto il distretto del food piemontese possa:

  • creare nuove opportunità di investimento per le aziende e ottimizzare la filiera industriale, agricola e alimentare;
  • sostenere l’imprenditoria giovanile in campo agricolo e alimentare, con l’obiettivo della sostenibilità, dell’eccellenza e della creazione di posti di lavoro specializzati;
  • favorire la ricerca e l’applicazione di conoscenza alle imprese del cibo e alla salute;
  • garantire la salvaguardia della biodiversità agricola e delle eccellenze artigianali alimentari;

SCARICA IL MANIFESTO COMPLETO

L’impegno e le idee,
da condividere per il futuro di tutti.

La nostra Ambasciatrice


Il Piemonte merita di stare sul gradino più alto del podio e insieme possiamo raggiungere questo traguardo!

Marta Bassino

campionessa mondiale nello slalom parallelo e nello slalom gigante 2021.
Ambasciatrice di Torino-Piemonte World Food Capital

Seguici e partecipa a questa grande impresa collettiva.

#ilfuturoeilfood

Scriviamo insieme un nuovo
capitolo della storia del Piemonte.

Cliccando su Iscriviti alla newsletter accetti il trattamento dei tuoi dati personali secondo la nostra Privacy Policy

Puoi sostenere le nostre attività con un contributo diretto facendo una donazione tramite bonifico al seguente conto corrente:

Iban

IT 97 U 08 5300 1000 0002 6010 9975

Banca

BANCA D'ALBA CREDITO COOPERATIVO SC

press@twfc.it
+39 011 699 1886
Privacy Policy Cookie Policy